I siti e le app che uno storico deve conoscere

I siti e le app che uno storico deve conoscere copertina 1024
Tempo di lettura: 4 minuti

Vi siete mai chiesti cosa succede quando la Storia (cioè il passato per antonomasia) e l’attuale mondo digitale in cui viviamo ora si fondono?

In questo articolo vorrei farvi vedere tutti i siti web e le applicazioni per smartphone che ho trovato e che trattano di Storia. Essi vi cambieranno il modo di studiare la Storia, o meglio, saranno un’integrazione alle sempreverdi letture, sia che siate degli appassionati di Storia o storici di professione.

Una difficoltà che ho sempre avuto in questa materia è il comprendere gli avvenimenti che accadevano in contemporanea negli altri paesi europei e del mondo.

Se nel 1492 si scopre l’America, cosa sta accadendo in Italia? e in Francia? e in Inghilterra? e in Polonia?

Solitamente mi arrendevo con il solo risultato di avere una grande confusione in testa e di non riuscire mai a collegare gli eventi con dei fili logici.

L’altro problema molto comune è leggere che nel tal periodo v’è stata una conquista, o una perdita di un territorio, ma non saper minimamente dove si trovi a livello geografico ed essere troppo pigri per cercarlo sulla mappa.

Spero, con questa lista di bellissimi strumenti, di potervi dare spunto su come studiare storia in maniera migliore o per poter insegnare in maniera divertente e interattiva.

GeaCron – una mappa geografica del passato


Quest’utilissimo sito web permette di visualizzare una mappa del mondo e di tornare indietro nel tempo e vedere com’è cambiato.

Io ci ho passato su diverse ore, e lo consiglio per studiare in maniera interattiva la storia. Cliccavo avanti di anno in anno (si può andare avanti e indietro nel tempo anche di dieci o cento anni) e nel momento in cui vedevo un cambiamento andavo a vedermi su Internet cosa fosse successo.

Trova le differenze: sopra vi propongo la cartina del 1918 prima del Trattato di Versailles e subito dopo la cartina del 1919, come potete vedere qualcosina è cambiato.

Esiste anche una versione premium di Geacron e che aggiunge molte funzionalità. Nel momento in cui scrivo ancora non l’ho provata ma quasi quasi…

HistoryWorld Timeline

History world eventi 1024

Questo sito web non mi ha fatto fare WOW come quando ho visto Geacron per la prima volta ma lo trovo molto interessante.

Ha una timeline (linea del tempo) che permette di cercare una parola chiave e l’anno che più ci interessa. In poche righe avremo un elenco più o meno completo degli eventi che si sono svolti in quel periodo e in quel tale luogo.

Lo trovo molto utile da abbinare a GeoCron, per capire cosa è avvenuto senza dover impazzire con i contenuti lunghissimi di Wikipedia.

WorldHistory Atlas

Questa interessantissimo strumento per studiare la storia lo troviamo sul Play Store di Google e può essere installato su qualsiasi smartphone Android dove è tradotto come La storia del mondo (Atlante).

Come funzionalità è molto simile a quelle di GeaCron (non c’è però la versione desktop), permette di vedere i cambiamenti sulle cartine geografiche e offre un’ottima linea del tempo con tutti gli eventi più interessanti.

Purtroppo è a pagamento (costa meno di 5€) ma ha una demo che va dal XVII all’XVIII secolo.

Segnalo che lo stesso sviluppatore offre anche una versione senza la mappa e con solo gli eventi storici e la versione prova della stessa.

HistoryTimeline

HistoryTimeline 1024

Quest’app è una ‘semplice’ timeline storica ma è molto ben fatta e in più è completamente gratuita e senza pubblicità.

Presenta tutti gli avvenimenti storici, letterari, filosofici, artistici e chi più ne ha più ne metta ed è configurabile attraverso dei comodissimi filtri.

Basta uno sguardo per rendersi conto delle potenzialità di questo strumento applicato al mondo dell’istruzione. Non solamente perché si impara bene la Storia, ma soprattutto perché è uno strumento multidisciplinare che collega molto bene tutto il passato umano.

Histography – Una nuova veste per Wikipedia

histography timeline 1024

Histography non è propriamente una piattaforma per studiare, assomiglia più ad un’esperienza mistica.

Ogni puntino nella schermata equivale ad un evento preso da Wikipedia. Muovendo il cursore un po’ a caso è possibile scoprire nuovi vecchi fatti e accrescere la propria cultura.

Anche per questo sito è possibile impostare dei filtri per mostrare ciò a cui più siamo interessati.

Timeline JS – Un timeline creator

Timeline JS

Questo sito è più per chi vuole creare una propria time line storica. E’ possibile aggiungere eventi, immagini, video e descrizioni per poi condividerla sul web e incorporarla (embeddarla suonava male) all’interno del proprio sito web.

Trovo che sia uno strumento molto utile per professori e insegnanti che non vogliano fare addormentare i propri studenti e per le persone che hanno la necessità di rappresentare una storia e i suoi punti cruciali.

Ho usato questo strumento per la time line su Alessandro Barbero e il risultato è decisamente notevole.

Consigliami uno strumento per storici

Spero che questo articolo ti sia stato d’aiuto. Se hai altri strumenti da segnalarmi non esitare a scriverlo nei commenti così che possa provarli e aggiungerli a questa breve comparazione.

Alessandro

Alessandro

Alessandro è un milanese che vorrebbe scappare da Milano, è appassionato di informatica ma vorrebbe vivere senza telefono, è un artigiano eppure vorrebbe robotizzare tutto, impara una cosa e già vorrebbe studiare dell’altro. Autodidatta da sempre, gli piace sbattere la testa finché tutto non funziona come vuole lui, spesso ci riesce anche! Il motto che si ripete dentro la testa è: “Se ci sono riusciti gli altri ci posso riuscire anche io”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia una recensione

Cosa ne pensi? Fammelo sapere con un messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Scroll Up