racconti da schermo copertina 1024

Racconti da schermo (del telefono) – Esperimento narrativo

3
(2)

Racconti da schermo è un esperimento letterario. I racconti condivisi dovranno necessariamente stare all’interno di una schermata del telefono.

Si può scrivere il racconto su una chat, su un editor di testo o dove si vuole: non è importante.

Tutti possono partecipare inviando il proprio racconto nei commenti o sulla pagina Facebook.

Le regole sono semplici:

  1. Scrivi un racconto
  2. Fai uno screenshot
  3. Condividilo

Anna e la televisione – Alessandro

Anna e la televisione 1024 storie da schermo esperimento narrativo

L’estate a Milano – Alessandro

L estate a Milano 1024 storie da schermo esperimento narrativo

A deadly beast – Filippo

A deadly beast 1024

Il cuscino azzurro – Alessandro

Il cuscino azzurro 1024

Il dottor Thompson – Filippo

Il dottor Thompson 1024

T’avrei amato

Tavrei amato 1024

Votalo e aiutami a migliorare!

Rating medio 3 / 5. Numero di voti 2

Nessun voto per il momento, vuoi essere il primo?

Clicca sul tuo social preferito.

Cosa ho sbagliato?

Hai qualche consiglio per migliorare la qualità?

2 commenti

  1. Settembre. Autunno alle porte.
    Quel pomeriggio, l’afa di fine estate lasciava il posto a una brezza piacevole.
    Sull’amaca, David ascoltava serio dei tuoni in lontananza, mentre con la mente cercava risposte ai suoi tormenti..
    ‘Era davvero finita con Marta?’ ‘Perché l’aveva richiamato senza dirgli il reale motivo?’ ‘se non voleva più stare con lui, perché continuava dire di volere il suo bene?’
    Queste ed altre domanda si affastellavano nella sua testa. Avrebbe preferito dormire, distrarsi con altro o persino lavorare, pur di non avere questo chiodo fisso.
    Di colpo, uno dei suo gatti, Nina, balzò da terra sul suo stomaco. Miagolò un attimo, grattando sulla sua maglietta, poi si adagiò su di lui, chiudendo gli occhi.
    David, come destatosi da un sonno, guardò Nina ed esitò un secondo.
    Poi sorrise, e bisbigliandole qualcosa, comincià a carezzarla sul dorso.
    Chiuse gli occhi, ed emise un sospiro di sollievo.

Cosa ne pensi? Fammelo sapere con un messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.