Prendere appunti con OneNote (Studiare Smart)

prendere appunti con OneNote copertina 1024
Tempo di lettura: 2 minuti

Benvenuto su 9minuti.it, oggi ti spiego come usare OneNote per prendere appunti all’università o alle superiori.

Pregi

  • Se hai Windows 10 One note è già installato.
  • Registrazione del microfono con sincronizzazione con il testo (questa è la cosa più figa di tutte).
  • E’ sincronizzato su più dispositivi

Ma passiamo al lato pratico, apriamo il programma e notiamo che è diviso in tre parti.

La prima colonna sarà la lista delle nostre materie, possiamo crearne di nuove cliccando con il tasto destro.

La seconda colonna sarà la liste delle lezioni a cui abbiamo assistito per quella materia. Io ho scritto Prima Pagina, solitamente perè scrivo l’argomento che verrà trattato in quell’ora.

La parte a destra è il nostro blocco per gli appunti dove potremo scrivere esattamente come se fosse World.

prendere appunti con OneNote 1024

Clicca sulla parte evidenziata in giallo per prendere appunti con OneNote e registrare la lezione.

OneNote offre la possibilità di registrare l’audio della lezione e di sincronizzarlo con ciò che abbiamo scritto in quel momento. Per far ciò è sufficiente cliccare su Audio, che ho evidenziato in giallo.

Se ad esempio durante la lezione il prof dice “La costituzione entra in vigore il xxxx” e io non ho capito bene l’anno, scriverò solamente “La costituzione entra in vigore       ” e lascerò una spazio bianco.

Arrivato a casa posso posizionare il mouse a lato degli appunti e cliccare sul tasto play.

In questo modo sentirò la registrazione esattamente nel punto in cui ho scritto quella frase che, si suppone, sia il momento in cui il prof l’ha spiegata.

prendere appunti con OneNote registrazione 1024

La sincronizzazione

OneNote è collegato a OneDrive, ovvero il cloud di Microsoft. In automatico vi troverete tutte le note prese con OneNote anche sul telefono (a patto che installiate l’apposita app presente sul Play Store di Google o quella per Iphone sull’Apple Store).

Chiaramente come tutta la Suite Office, anche OneNote è accessibile da browser.

Spero che questa piccola guida su come studiare smart possa esservi stata di aiuto e, se avete difficoltà o suggerimenti, scrivetemi pure nei commenti.

Alessandro

Alessandro

Alessandro è un milanese che vorrebbe scappare da Milano, è appassionato di informatica ma vorrebbe vivere senza telefono, è un artigiano eppure vorrebbe robotizzare tutto, impara una cosa e già vorrebbe studiare dell’altro. Autodidatta da sempre, gli piace sbattere la testa finché tutto non funziona come vuole lui, spesso ci riesce anche! Il motto che si ripete dentro la testa è: “Se ci sono riusciti gli altri ci posso riuscire anche io”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia una recensione

Cosa ne pensi? Fammelo sapere con un messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Scroll Up