Misurare il battito cardiaco con Arduino? Certo che sì.

Misurare il battito cardiaco con Arduino?

 

Vediamo insieme come misurare il battito cardiaco con Arduino utilizzando un sensore di battito cardiaco.

 

Arduino Uno r3 e il sensore di battito cardiaco (Misurare il battito cardiaco con Arduino)

Arduino Uno r3 e il sensore di battito cardiaco

Per il tutorial ufficiale, fatto dagli sviluppatori del sensore e della libreria vi rimando al sito www.pulsesensor.com, qua non affronterò l’argomento in maniera dettagliata ma solamente i passaggi necessari per le prime letture.

Come prima cosa è necessario scaricare la libreria PulseSensor Playground, vi rimando a questa guida su come aggiungere una libreria su Arduino IDE.

I collegamenti da fare

L’immagine di Fritzing è presa dal tutorial ufficiale.

Collegamenti da effettuare. Noi useremo come led quello già integrato sul pin 13. (Misurare il battito cardiaco con Arduino)

Collegamenti da effettuare. Noi useremo come led quello già integrato sul pin 13.

– (simbolo meno) – GND
+(simbolo più) – 5v
S – pin analogico A0

Lo sketch

Vediamo insieme l’esempio GettingStartedProject presente nella libreria PulseSensor Playground. Commenterò solamente i passaggi meno chiari.

28 Variabile dove verrà salvato il valore analogico del sensore
29 Valore di soglia sopra il quale dovrebbe riconoscere la presenza di un battito cardiaco. Va calibrato, nel qual caso rilevi sempre un battito bisognerà alzare il valore, diversamente dovrà essere abbassato.
Nota bene: a volte le entrate analogiche ‘impazziscono’, nel senso che le letture dei valori possono essere molto variabili e instabili. Si può provare a cambiare porta, ma di solito è un problema che si risolve da solo nel giro di poco tempo.
42 Lettura sulla porta analogica 0 e salvataggio del valore nella variabile intera di nome Signal precedentemente dichiarata.
48 Se il valore analogico è superiore alla nostra soglia accende il led integrato
50 Altrimenti spegne il led integrato

 

Guardiamo il nostro battito

Una volta caricato lo sketch, questo è quello che dovreste vedere selezionando Tools>Serial Plotter

Il grafico del mio battito cardiaco (Misurare il battito cardiaco con Arduino)

Il grafico del mio battito cardiaco

 

Spero che anche questo tutorial possa esservi d’aiuto, rimango a disposizione per eventuali bisogni.

Grazie,
Alessandro

Alessandro

Alessandro è un milanese che vorrebbe scappare da Milano, è appassionato di informatica ma vorrebbe vivere senza telefono, è un artigiano eppure vorrebbe robotizzare tutto, impara una cosa e già vorrebbe studiare dell’altro. Autodidatta da sempre, gli piace sbattere la testa finché tutto non funziona come vuole lui, spesso ci riesce anche! Il motto che si ripete dentro la testa è: “Se ci sono riusciti gli altri ci posso riuscire anche io”.

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Sara ha detto:

    Salve,
    io ho comprato un sensore di battito cardiaco e sto provando a farlo funzionare, ho svolto anche questo esempio. Non capisco perchè non mi restituisce il valore effettivo del mio battito cardiaco, anche nell’esempio non capisco che cosa rappresentano quei valori sulle ascisse e le ordinate. Mi saprebbe rispondere? La ringrazio.

    • Alessandro ha detto:

      Ciao Sara, il sensore è identico a quello usato nel tutorial?
      Sulle ascisse abbiamo il tempo mentre sulle ordinate c’è il valore letto dal sensore.
      Ognuno dei picchi rappresenta un battito cardiaco. Se vuoi sapere quanti battiti il tuo cuore compie in un secondo è possibile farlo aggiungendo un contatore che aumenti ad ogni battito e che stampi il valore dopo un minuto. Se hai bisogno di aiuto dimmelo, intanto cerchiamo di far andare il sensore! Alessandro

  2. sara ha detto:

    Ciao Alessandro ho letto la tua risposta ma il mio sensore continua a non andare !! aiuto!!! non c’è un modo per contattarti in privato? in modo da potermi spiegare meglio se sei disponibile ? Grazie

    • Alessandro ha detto:

      Ciao Sara, se hai Telegram puoi contattarmi lì, io sono @chiocciolab altrimenti scrivimi pure qui nei commenti e cerco di risponderti al più presto.

      Ma il sensore è identico a quello che ho usato io?

Cosa ne pensi? Fammelo sapere con un messaggio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con una newsletter mensile
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: